Ii una zona a rischio di gas

ProvitalanProvitalan - Goditi la vita come mai prima d'ora. Guadagna forza ogni giorno con la formula Provitalan!

ATEX: c'è l'attuale consiglio dell'Unione europea. Definisce i requisiti essenziali che tutte le merci devono soddisfare per essere introdotte in aree a rischio di esplosione. I requisiti specifici sono collocati nelle parti associate alle informazioni correnti. E i requisiti che non sono regolati da una direttiva o da standard possono essere soggetti a regolamenti interni che arrivano in diversi paesi membri.

proceduraI regolamenti, tuttavia, non possono essere diversi con la consulenza e non hanno il diritto di aumentare i suoi requisiti. Perché la Direttiva ATEX 94/9 / CE ci obbliga a marcare CE. Ecco perché ogni prodotto "ATEX", contrassegnato con il simbolo Ex, doveva essere etichettato con il marchio CE all'inizio. E continuare la procedura o è coerente con la normale partecipazione di "terze parti" se il produttore ha utilizzato un modulo diverso dal modulo A.

Unificazione dei regolamentiPoiché le norme incoerenti in materia di sicurezza nelle regioni dell'UE hanno incontrato gravi difficoltà nel flusso quasi immediato di merci tra Stati membri, è stato deciso di armonizzare tali disposizioni. Nel caso di attrezzature utilizzate per la carriera in superfici a rischio di esplosione il 23 marzo 1994, il Parlamento europeo e il Consiglio dell'Unione europea hanno annunciato la direttiva 94/9 / CE ATEX, entrata in funzione il 1 ° luglio 2003. Inoltre, è stata introdotta la direttiva 1999/92 / CE ATEX137, che è stata anche definita UTENTE ATEX. Riguardava piccoli requisiti in materia di sicurezza sul lavoro, in flussi di lavoro in cui è possibile trovare un'atmosfera esplosiva.La prima direttiva è stata istituita attualmente nel 2003. La seconda direttiva è stata adottata dal Ministero dell'Economia, del Lavoro e della Forma sociale il 29 maggio 2003 ed è iniziata dal 25 luglio 2003. 31 ottobre 2010, un altro regolamento, emendato dal Ministro dell'Economia dell'8 luglio 2010, relativo alla fiducia e igiene del lavoro, legata all'opportunità di incontrare un'atmosfera esplosiva sul posto di lavoro, che ha sostituito il regolamento del 2003.